LED Made in Europe

Led made in Europe

Garanzia Legale

Normativa di riferimento

 

Codice del Consumo (D.Lgs. nr. 206 del 6/9/2005 – recepisce la Direttiva europea 1999/44/CE)

LAMPADE A LED LINEA ALFA

 

Modelli Economy, Sensor, Variant, Night, Wireless, Young, Babycolor, Elegant.

 

INFORMAZIONI SUL VENDITORE

 

Il venditore di questo prodotto è la società Lyra Consulenze Industriali Srl con sede in via Dei Mulini, 5 – Ivrea (Torino).

Informazioni di contatto  aggiornate su www.led-madeineurope.com.

Il venditore è anche il produttore di questo prodotto, ed è responsabile dell’erogazione della garanzia e dell’assistenza tecnica.

Lo stabilimento di  produzione ed il laboratorio per riparazioni sono situati in Italia.

Il consumatore è la persona fisica che ha acquistato il bene dal venditore.

Il difetto di conformità è una difformità rispetto a quanto dichiarato nel contratto di  vendita.

Il venditore risponde per ogni eventuale difetto di conformità che si manifesta entro il termine di 2 anni dalla consegna del bene al consumatore.

Il consumatore è obbligato, pena la nullità della garanzia, ad informare il venditore sull’esistenza del difetto entro due mesi dalla sua scoperta.

La garanzia decorre dalla data di ricevimento del bene presso il consumatore.  In mancanza di tale informazione, farà fede la data di spedizione del bene riportata sui documenti di accompagnamento, oppure la data di pagamento indicata sui documenti fiscali. 

Qualora il consumatore decida di avvalersi della garanzia, dovrà inviare al venditore il bene difettoso, provvedendo ad un imballo idoneo alla spedizione prescelta, atto a preservare il bene da eventuali danneggiamenti dovuti al trasporto.

Il consumatore è tenuto a comprovare l’avvenuto acquisto esibendo copia del documento fiscale di pagamento.

 

Le spese di rispedizione sono sempre a carico del consumatore fino all’indirizzo di destinazione:

 

Lyra Consulenze Industriali S.r.l. – Via Dei Mulini 5 – 10015 Ivrea (TO).

 

Se il consumatore sceglie di inviare il bene al venditore, agli effetti della garanzia farà fede la data di ricevimento.

Se il consumatore sceglie di preavvisare il venditore con l’invio di una comunicazione scritta annunciando la scoperta del difetto, agli effetti della garanzia farà fede la data di invio della suddetta comunicazione.

Il venditore, ricevuto il bene difettoso, provvederà a verificare l’esistenza e la natura del difetto ed informerà il consumatore sull’esito dell’indagine.

 

Se il difetto di conformità viene riconosciuto dal venditore, il consumatore potrà chiedere, alternativamente e senza ulteriori spese, la riparazione, la sostituzione del bene acquistato o una riduzione del prezzo di acquisto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per il venditore eccessivamente onerosa ai sensi dell'art. 130, comma 4, del Codice del Consumo. In quest’ultimo caso può essere concordata la risoluzione del contratto con la contestuale restituzione del bene e del prezzo pagato.

 

Le spese di spedizione di un bene riparato o sostituito in garanzia sono sempre a carico del venditore.

 

La garanzia è nulla nel caso in cui il difetto sia stato causato dal consumatore attraverso un utilizzo improprio del bene, negligenza, errata installazione, manutenzioni effettuate da personale non autorizzato dal venditore, mancata osservanza delle istruzioni di montaggio ed uso, utilizzo in ambito professionale, cadute con conseguenti rotture accidentali. Sono inoltre causa di annullamento della garanzia le seguenti motivazioni specifiche:

 

a) uso all’esterno - b) immersione in liquidi – c) uso di materiali o parti non approvate o non conformi alle indicazioni del venditore quali: trasformatori, alimentatori, connettori, viti, supporti di fissaggio oltre che la sostituzione di parti originali con altre non fornite o approvate dal venditore – d) errata connessione delle polarità elettriche – e) rottura o incrinatura delle parti in plastica causa errato montaggio o imperizia di utilizzo – f) distacco dei cavi causato da strappo o trazione eccessiva durante il montaggio – g) imperfetta installazione – h) danneggiamenti del bene e/o di altri beni, causati dal distacco del prodotto e/o di sue parti dalla superficie di supporto alla quale è stato fissato – i) applicazione dei nastri biadesivi dopo 6 mesi dalla consegna del bene.

 

Nel caso il bene pervenuto al venditore non fosse riparabile in garanzia, il consumatore sarà contattato per definire le modalità di intervento e le azioni successive.

 

Le spese per la spedizione di un bene riparato fuori dalla garanzia sono sempre a carico del consumatore.

 

Tutte le batterie sono escluse da qualunque forma di  garanzia, inclusa la durata o il grado di efficienza.

Tutti i nastri biadesivi sono esclusi dalla garanzia, indipendentemente dal loro stato di conservazione, integrità o capacità adesiva.

Il venditore declina ogni responsabilità per danni causati a persone, animali o cose in conseguenza di un uso del bene difforme da quanto prescritto nel Manuale Utente cartaceo o nel Manuale Utente Elettronico.

Leggere l'etichetta sulla confezione delle lampade
Cosa sono i Led
Led contro lampadina
L'etichetta energetica europea
Luce calda o luce fredda
Piccolo dizionario tecnico

Lyra Consulenze Industriali Srl
Via dei Mulini, 5 - 10015 Ivrea (TO)
Tel. 0125-280347



P.IVA 09504770018
REA e CCIAA TO/1057421 del 12/01/2007
Cap. Soc. Euro 10.000 i.v.

LED MADE IN EUROPE

Marchio Depositato da Lyra Consulenze Industriali Srl

Realizzazione sito SoftPlace s.r.l.
Tecnologia LED
Tag Cloud - Links - Credits
^ Top